Rassegna stampa del 4 gennaio 2016

9

Un ente che si occupa di riscossione può chiudere il bilancio in rosso? A quanto pare sì, e neanche di poco. È storia di questi giorni: Riscossione Sicilia, società controllata per il 99% dalla Regione Sicilia che si occupa di riscuotere i tributi nell’isola, ha chiuso per un altro anno consecutivo con il segno meno. Quattordici milioni e mezzo nel 2014, nel 2013 il passivo era la metà. Ma non è l’unico campanello d’allarme. Basti pensare che i costi di gestione dell’ente pesano 16 centesimi per ogni euro riscosso, contro i 12,8 cent. di Equitalia. Di Sergio Rizzo, da Il Corriere della Sera.