Premio Lef, al via bando per la sesta edizione

281

Archiviata la quinta edizione del premio Lef Tesi di laurea caratterizzata dalla premiazione virtuale a causa della pandemia Covid, il Consiglio direttivo dell’Associazione per la legalità e l’equità fiscale ha deliberato il bando per la sesta edizione. Rispetto alla quinta edizione non ci sono novità di rilievo. Le borse di studio vengono confermate nel numero complessivo di tre per un premio di 2.000 euro ciascuna. Lo scopo del premio è quello di diffondere la cultura della legalità ed equità fiscale valorizzando le migliori tesi che concorreranno al bando. Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 31 dicembre 2021 (il 31 gennaio 2022 per chi si laurea a dicembre 2022), mentre la premiazione avverrà entro giugno 2022, Covid permettendo.

Le tesi saranno valutate in modo autonomo e con giudizio inappellabile e insindacabile da una giuria formata da esponenti qualificati dell’Associazione, del mondo accademico, dell’economia e delle professioni. Per poter partecipare la premio Lef-tesi di laurea gli studenti dovranno far pervenire all’Associazione per la legalità e l’equità fiscale, esclusivamente per posta elettronica, oltre alla domanda di partecipazione al concorso, il Certificato di diploma di laurea magistrale, una copia digitale della tesi di laurea, un breve sommario della tesi e la fotocopia del proprio documento di identità. La domanda di partecipazione e il bando del premio sono scaricabili dal sito di Lef fiscoequo.it.

(vai al bando, vai alla domanda)