Frode fiscale: nuove accuse per Fabrizio Corona

23

Violazione delle norme patrimoniali relative alle misure di prevenzione e frode fiscale: sono queste le nuove accuse che vengono contestate a Fabrizio Corona, che rischia dunque un altro processo. Il procuratore aggiunto fi Milano, Ilda Bocassini e il pm Paolo Storari hanno chiuso l’inchiesta, in vista della richiesta di rinvio a giudizio, a carico dell’ex agente fotografico, tornato in carcere meno di un mese fa con l’accusa di intestazione fittizia di bene mentre era in affidamento in prova ai servizi sociali. A Corona, finito in carcere lo scorso ottobre, erano stati sequestrati oltre 1,7 milioni di euro in contanti trovati nel controsoffitto di una casa intestata a Francesca Persi, sua storica collaboratrice.