Fisco brasiliano esenta controllata Pirelli: corre il titolo in Borsa

68

Continua il trend al rialzo del titolo Pirelli, che dopo il +1,5% messo a segno nella seduta di lunedì sale dell’1,3% (a 5,904 euro) a circa un’ora e mezza dall’apertura degli scambi, mentre il Ftse Mib galleggia intorno alla parità. A innescare gli acquisti su Pirelli è stata la notizia, arrivata lunedì, che le autorità fiscali del Brasile hanno riconosciuto a Pirelli Pneus Ltda, controllata del gruppo nel Paese sudamericano, il diritto all’esenzione da un’imposta .La novità porterà con sé una componente positiva di reddito pari a 107 milioni di euro. I benefici in termini di cassa saranno spalmati nel quinquennio 2020/24.

Nel dettaglio, Pirelli prevede:

– impatto positivo sul Risultato Operativo (Ebit) per circa 80 milioni di euro

– impatto positivo sui Proventi Finanziari per circa 82 milioni di euro

– impatto fiscale negativo per circa -55 milioni di euro.

(Fonte FIRSTonline)