Indagine Nber: Il 10 per cento della ricchezza mondiale nei paradisi fiscali

46

Un decimo del Pil mondiale è custodito nelle piazze finanziarie offshore. E’ il risultato di un’indagine, che fiscoequo.it pubblica integralmente, condotta dal National Bureau Of Economic Research del Massachusetts (Nber) che ha passato in rassegna le ultime statistiche e i dati macroeconomici disponibili in letteratura. Si passa dai pochi punti percentuali rappresentati dagli Stati scandinavi, a circa il 15% della ricchezza in media dell’Europa continentale, per arrivare all’incredibile rank che sfiora o supera il 60% dei patrimoni se si prendono in esame i dati relativi ai Paesi del Golfo e ad alcune nazioni dell’America Latina (Venezuela e Argentina). L’Italia, segnalano i ricercatori statunitensi, si colloca poco al di sopra della media.